GLAMPING IN SCOZIA – CAMPEGGIO CHIC ED ECO-FRIENDLY

GLAMPING IN SCOZIA – CAMPEGGIO CHIC ED ECO-FRIENDLY

State pianificando il vostro viaggio in Scozia e siete ancora alla ricerca di un alloggio dove dormire?
Volete provare un’esperienza diversa e unica nel suo genere che unisca la libertà di un soggiorno in campeggio a stretto contatto con la natura, con uno stile di vita chic e Glamour?
Vorreste fare una full immersion negli spazi aperti e nella natura più incontaminata che la Scozia può offrire, ma non sapete proprio rinunciare alle comodità?
Bhe, il Glamping potrebbe essere la soluzione che fa al caso vostro.

Scoprite con noi questa nuova tendenza di viaggio chic ed eco-friendly, sempre più diffusa anche in Scozia.


Vacanze Glamping in Scozia

Hotel, B&B, Guesthouse non sono le uniche soluzioni possibili dove poter dormire in Scozia.
Se vi piace l’avventura e volete rimanere a stretto contatto con la natura, vicino ai laghi e nelle zone rurali, ma non avete sufficiente spirito di adattamento per il campeggio, e di tenda – come la componente femminile di Scotland4you!!! – non volete nemmeno sentir parlare, una soluzione interessante è proprio il Glamping.

Glamping Scozia

E’ la sistemazione ideale per una vacanza Glam, adatta a soddisfare anche le aspettative del viaggiatore più esigente.
Il glamping è disponibile in diverse forme, tra cui: casette da campeggio, wigwam, case sugli alberi, tipi e iurte.
L’alloggio può variare da quelli basilari e comodi a quelli grandiosi e lussuosi.

È possibile praticare il glamping nel cuore delle foreste scozzesi, sulle splendide rive di uno dei sorprendenti lochs e anche presso diverse zone costiere e rurali. Questo tipo di vacanza soddisferà pure il vostro spirito di moderni Indiana Jones e le vostre esigenze di avventura.
Molti fornitori, infatti, offrono anche la possibilità di praticare attività sportive, fare passeggiate e tour in bicicletta praticabili nelle immediate vicinanze dell’alloggio.

Leggi anche: Scozia dove dormire

Cos’è il Glamping?

Anche se negli ultimi anni si è diffuso in tutto il mondo, molti ancora non conoscono il glamping e non sanno che cosa sia esattamente
Apriamo, dunque, una piccola parentesi a questo proposito per spiegare che cos’è il glamping.

Glamping Scotland

Si tratta di una nuova modalità di alloggio ecosostenibile, a metà strada tra il green e il luxury.
Lo si può definire una sorta di campeggio di lusso, visto che, nel suo piccolo, offre tutte le comodità di un hotel, senza tuttavia rinunciare alla vita all’aria aperta e al contatto diretto con la natura.
La parola glamping, infatti, nasce dall’unione di due termini: glamour e camping.

In Scozia gli alloggi glamping per eccellenza sono i wigwam, accoglienti cabine in legno completamente isolate dal freddo, ideali per una fuga romantica o un breve ed indimenticabile soggiorno in famiglia.
Gli interni possono variare in modo significativo.
Alcuni hanno bagni e cucine comuni, altri sono invece incorporati nelle cabine, alcuni sono semplici rifugi per dormire, altri presentano spazi completamente arredati che offrono tutte le comodità moderne, curati fino ai minimi dettagli.

Glamping Scozia bambini

Glamping Scozia bambini

Secondo noi sono una soluzione economica ed ideale per una sistemazione diversa, soprattutto se viaggiate in famiglia.
I nostri bambini ne sono rimasti davvero entusiasti e non vedono l’ora di riptetere l’esperienza.
Potete trovare questa tipologia di alloggi utilizzando i vari filtri nel motore di ricerca di Homeaway, oppure facendo una ricerca nei vari glamping della rete Wigwam Holidays, che in tutta la Scozia offre degli alloggi da glamping immersi nella natura.

La nostra esperienza Glamping in Scozia

Per esigenze lavorative siamo soliti trascorrere le nostre vacanze estive nel mese di agosto.
Dobbiamo tuttavia ammettere che, in questo mese, i prezzi salgono e l’alloggio in Scozia è piuttosto costoso.
Per questo, per cercare di contenere il budget, senza tuttavia rinunciare ai comfort richiesti da un viaggio in famiglia, in alcune località abbiamo optato per il glamping e voluto provare questa nuova tipologia di vacanza che negli ultimi anni anche in Scozia ha preso sempre più piede.

Glamping Scozia Skye

Consigliamo vivamente a coppie e famiglie di trascorrere un’esperienza in queste nuove soluzioni di alloggio.
I vostri figli apprezzeranno subito la vicinanza con la natura, mentre voi potrete rilassarvi in tutta tranquillità di fronte alla vostra sistemazione.

In quest’ultima sezione abbiamo deciso di raccogliere tutti gli alloggi glamping, dove finora abbiamo avuto modo di soggiornare in Scozia.
Provate a dare un’occhiata.
Siamo certi che anche i più i restii alla vita “spartana” da campeggio, cambieranno idea.

Mangersta Croft Holidays

La prima volta non si scorda mai, anche quando si parla di glamping.
Mangersta Croft Holidays è uno di quei luoghi di cui ci siamo follemente innamorati a prima vista.
Merito innanzitutto della speciale location in cui si trovano questi pods, che è qualcosa di difficilmente descrivibile a parole…anche se noi ci proviamo!

Mangersta Croft Holidays Isle Lewis

Qui siamo nelle Ebridi Esterne, sull’Isola di Lewis, nella remota località di Mangersta, un piccolo villlaggio composto da neanche 13 case.
A soli dieci minuti a piedi si trova una delle più belle spiagge di sabbia bianca dell’isola, la bellissima, quanto solitaria, Mangersta Sands.
Per non parlare di alcune delle più scenografiche scogliere che precipitano sull’oceano Atlantico e abbiamo mai visto.
E’ il regno delle aquile. Come ci è stato spiegato, è in quest’area che è possibile avvistare la maggiore concentrazione di aquile di tutta Europa.

Mangersta Sands Beach

Mangersta Isle Lewis

Nel pod c’è tutto ciò di cui si può aver bisogno e non manca assolutamente nulla: una cucina attrezzata, una bella doccia, rubinetti con miscelatore, riscaldamento, persino un lettore dvd.
Non arrivando infatti il segnale per vedere la televisione, viene messa a disposizione una vasta scelta di dvd, con tanti cartoni Disney per la felicità dei più piccoli.
La disponibilità e cortesia dei proprietari fanno il resto. Derek e la moglie Elsie, che abitano nella casa accanto ai wigwams, sono davvero persone squisite e prodighi di consigli. Non esitate a chiedere.

Ma la ciliegina sulla torta è il focolare circolare, costuito con pietre a secco, messo a disposizione degli ospiti, gratuitamente, assieme alla legna.
Che si tratti di un barbeque o semplicemente di contemplare il tramonto davanti al fuoco, si vive un’esperienza indimenticabile.

Mangersta Croft Lewis

Mangersta Croft Holidays

Assieme ad una famiglia francese e a due giovani ragazze scozzesi,  abbiamo trascorso una splendida serata sotto le stelle sorseggiando whisky e arrostendo sul fuoco marshmallow.
Se volete davvero staccare la spina, immergervi nella natura più selvaggia e sentirvi  ai confini del mondo (naturalmente, manco a dirlo, qui i cellulari non prendono!!!!!), questo è il posto che fa per voi.

The Cowshed Boutique Bunkhouse

L’isola di Skye non ha certo bisogno di presentazioni e le opzioni di alloggio tra le quali scegliere sono diverse.
Se cercate tuttavia una soluzione economica (si avete capito bene anche a Skye, ad agosto, si possono trovare prezzi interessanti per una famiglia di 4 persone come la nostra), vi consigliamo di dare un’occhiata al sito di The Cowshed Boutique Bunkhouse.

The Cowshed Boutique Bunkhouse

Si trova, a Uig, nella zona Nord-Est dell’isola, in un contesto scenografico eccezionale, di una bellezza quasi sfrontata.
Per darvi l’idea siamo a due minuti d’auto dal Fairy Glenn e a quattro dall’imbocco della strada che porta nel Quiraing, in sostanza nell’area della Trotternish Peninsula dove, a nostro personale  parere, si concentrano le meraviglie di Skye.
Tra l’altro, arrrivando a Uig in serata con il ferry dalle Ebridi Esterne, per noi rappresentava pure la scelta logisticamente più comoda. What else?

The Cowshed Skye

The Cowshed Boutique Bunkhouse

La struttura, in verità, offre due possibilità di alloggio.
Vi è un edificio centrale, adibito ad ostello (anche se chiamarlo ostello è davvero riduttivo!), con un’area comune dagli spazi ampi e moderni, a disposizione di tutti gli ospiti.
Qui troverete una zona relax con una sala enorme, una cucina da far invidia a Masterchef, una zona lavanderia e tutte le forniture possibili ed immaginabili.

The Cowshed Boutique Skye Uig

Noi, con i nostri due bambini, abbiamo optato non per il complesso centrale, ma per uno dei pods in legno, dislocati su una collina che si affaccia sul porticciolo di Uig.
Abbiamo dormito qui per 3 notti e mai scelta avrebbe potuto essere più azzeccata.
Una favola svegliarsi al mattino con la vista che spazia sulla splendida baia e le pecore che fanno capolino per salutarti.

Galmping Skye Uig

Le casupole sono perfettamente arredate per 4 persone con un letto matrimoniale, un sofa-bed, microonde, mini-frigorifero, lavandino e un bagno con una doccia spaziosa da far invidia a quella di un hotel.
Pensate poi che ci sono persino dei pods che hanno all’esterno un mini-pod, di fatto una piccola cuccia, per chi viaggia con il proprio cane.
Un plauso doveroso, infine, alle ragazze che gestiscono la struttura, pazienti e disponibili, che alla reception ti accolgono sempre con un sorriso. Straconsigliato!


E tu sei un tipo da glamping? Hai mai provato in Scozia questo tipo di sistemazione? Lascia un commento qui sotto e raccontaci la tua esperienza!

7 thoughts on “GLAMPING IN SCOZIA – CAMPEGGIO CHIC ED ECO-FRIENDLY

  • 6 Settembre 2019 at 16:54
    Permalink

    Adoro questi posti un po’ alternativi ed eco friendly , ne ho appena provati un paio in Canada e wow, è stata una bellissima esperienza. Li prediligo piuttosto che il campeggio classico

  • 6 Settembre 2019 at 17:08
    Permalink

    Un soggiorno alternativo davvero! Non conoscevo questa realtà, vado a vedere se ce ne sono qui in zona!

  • 6 Settembre 2019 at 20:00
    Permalink

    Sempre provato il camping ma mai il glamping: questo da te proposto potrebbe essere un ottimo modo per iniziare (con l’eta si cominciano ad apprezzare le comodità 😉)

  • 6 Settembre 2019 at 21:07
    Permalink

    Wow che bei posti! Noi abbiamo dormito in una casa sull’albero in Canada, suppongo che possa anch’esso definirsi glamping. Ho visto che siete vestiti pesanti, come sono le temperature?

  • 7 Settembre 2019 at 9:31
    Permalink

    Mi piacerebbe tantissimo fare un’esperienza di questo tipo, ma mi è sempre sembrato che fossero ancora più costose di un normale alberghetto o b&b. Tu invece dici che si può risparmiare?

  • 7 Settembre 2019 at 19:01
    Permalink

    Ragazzi ogni volta che vi leggo mi fate sognare la Scozia… ora che ho letto anche di queste sistemazioni non carissime ma stupende ed a contatto con la natura non vedo proprio l’ora di fare finalmente un viaggio in Scozia!!! grazie

  • 9 Settembre 2019 at 20:39
    Permalink

    I glamping stanno diventando di gran moda!!! Ce se siamo arricchiti anche in italia!
    Ma questi devono essere incredibili….in mezzo al verde così

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.