MIDHOPE CASTLE……WELCOME TO LALLYBROCH

MIDHOPE CASTLE……WELCOME TO LALLYBROCH

Sin dalla sua messa in onda, che risale ormai all’estate del 2014, la serie tv Outlander ha contribuito ad attirare in Scozia migliaia di viaggiatori, tutti entusiasti di ripercorrere le orme di Jaime e Claire Fraser .
I fan della saga di Diana Gabaldón vogliono soprattutto visitare i luoghi dove Outlander è stato girato ed assaporare così la magia di un Paese capace di affascinare chiunque.

Uno dei luoghi simbolo, un vero e proprio must to see per tutti gli Outlander addicted, è sicuramente Lallybroch.

In più di un’occasione, sia nel romanzo che nella serie tv, Claire ripete a Jamie “Portami a Lallybroch“.
D’altronde chi non vorrebbe essere riportato qui (magari da Jamie), se la casa dei Fraser non fosse quella che tutti noi abbiamo imparato a conoscere ed amare?

Che ne dite, allora, di fare un salto a Lallybroch con noi?


Midhope Castle alias Outlander’s Lallybroch

Il castello di Midhope Castle, sito alla periferia di Edimburgo, è stato scelto come location per Outlander già nella prima stagione della serie.
E, ormai, già da alcuni anni, è diventato un luogo di pellegrinaggio per i numerosi fan.

Midhope Castle ingresso

Per chi non lo sapesse – ma ne dubitiamo fortemente-, Lallybroch, noto anche come Broch Tuarach, è la casa di Jamie Fraser, il protagonista di Outlander e della sua famiglia.
Jamie ha ereditato podere e castello dai suoi genitori, Brian ed Ellen Fraser. E nella casa padronale, il castello di Midhope per l’appunto, vivono Jenny e Ian Murray (sua sorella e suo cognato) insieme ai loro figli.
Jamie e Claire trascorrono a Lallybroch alcune stagioni, in cerca di pace e tranquillità.
Lallybroch si trova proprio al confine tra le terre dei clan Fraser e Mackenzie, nelle Highlands scozzesi.
Prende il nome da una torre che si trova accanto alla casa padronale dei Signori di Broch Tuarach.

Ma facciamo un passo alla volta.
Broch Tuarach, in gaelico scozzese, significa “torre che guarda a nord” ed è la denominazione ufficiale del luogo. Luogo che la gente del posto e i Fraser preferiscono chiamare “Lallybroch”, un soprannome affettuoso che potrebbe essere tradotto come “torre pigra”, a causa di una presunta leggera inclinazione di detta torre verso nord.

Ma cosa dovete aspettarvi se vi recate a Midhope Castle?
Oggi Lallybroch è un castello in rovina ed è ben lontano dall’immagine apparsa nella prima e nella seconda stagione di Outlander. Anche se non è sicuro entrare all’interno (ma state tranquilli, non è nemmeno possibile, perché è ben chiuso) potete attraversare l’arco d’ingresso attraverso il quale Jamie passava spesso o sedervi sulle scale come Claire, nelle scene della seconda stagione ambientate negli anni ’60.

Midhope Castle Scotland4you

Qualcuno poi, visto che è un castello in rovina, potrebbe anche dirvi che non c’è niente da vedere.
Però, da fan della serie, non siamo affatto d’accordo.
Per quanto ci riguarda, siamo dell’opinione che questo sia uno dei luoghi più romantici dell’intera saga di Diana Gabaldón e meriti, dunque, una visita.
A nostro avviso, i produttori della Starz non avrebbero potuto scegliere un posto migliore per ricreare la casa di Jamie e Claire.

Storia di Midhope Castle

Questo piccolo castello si trova nelle terre che oggi appartengono a Hopetoun House.
Lallybroch, infatti, è una casa padronale con una torre del 16 ° secolo, situata nella frazione di Abercorn, a circa 4 chilometri da South Queensferry.

Midhope Castle esterno

Il primo riferimento scritto al castello di Midhope risale alla metà del XV secolo, quando all’epoca apparteneva a John Martyne, il signore (Laird, in scozzese) di Midhope.

Nel sedicesimo secolo, divenuto di proprietà di Sir Alexander Drummond di Carnock (fratello di Robert Drummond di Carnock, Maestro del lavoro alla Corona di Scozia) e sua moglie Marjory Bruce, sono stati realizzati i primi ampliamenti di quello che i fan di Outlander ora conoscono come Lallybroch.
Appartengono ai due coniugi le iniziali commemorative che si trovano sull’architrave: AD 1582 MB .
In effetti, il soffitto dipinto che è stato salvato da “Lallybroch”, e che oggi può essere visto in Abbey Sanctuary ad Edimburgo, commemora le sue nozze con un’ereditiera degli Hamiltons.
Il motto della famiglia era “ad astra per ardua” e i frammenti di un altro soffitto dipinto avevano le stelle dorate dello stemma di famiglia.

Alla fine, nel 1678, il castello di Midhope venne acquistato da John Hope che lo incorporò nelle terre di Hopetoun House, la sua residenza.
E’ a lui che si deve l’aspetto attuale del luogo.
Alla fine del XIX secolo, 53 persone (circa 10 famiglie) vivevano ancora nel castello di Midhope e nei dintorni.
Ma a partire dal 1926 la proprietà cominciò a versare in cattive condizioni ed andò progressivamente a deteriorarsi sino a finire in rovina nel 1950.

Un parziale restauro è iniziato soltanto nel 1988.
E’ consistito fondamentalmente nel ripristino del tetto che stava crollando e nell’aggiunta delle finestre.

Midhope Castle History

Come arrivare a Midhope Castle

Come arrivare in auto

Ma come arrivare a Lallybroch?
Come scrivevamo poco sopra, il castello di Midhope si trova alla periferia di South Queensferry, a circa 4 km a ovest, nella frazione di Abercorn, all’interno della proprietà di Hopetoun House.
Se noleggerete un’auto e avrete il coraggio di cimentarvi con la guida a sinistra, vi ci vorranno poco meno di 30 minuti per arrivare a Lallybroch da Edimburgo.
Prendete la A90 Road e, una volta a South Queensferry, in direzione di Bo’ness, lo troverete alla fine di una deviazione che si perde tra i campi e una fattoria.

Midhope Castle Auto

Come arrivare con i mezzi pubblici

Se volete, però, potete anche arrivare a Lallybroch con i mezzi pubblici.
Non è forse il modo più semplice e veloce, ma con un pò di impegno è comunque fattibile.
Prendete il treno da Edimburgo sino a Linlithgow. Ci vorranno circa 20 minuti.
A Linlithgow, prendete l’ autobus 23A su Back Station Road, in direzione di Queensferry. Dopo circa 20 minuti, scendete ad Abercorn Road End.
Da qui dovrete camminare per circa 25 minuti, lungo una via che conduce al castello di Midhope, dopo di che sarete arrivati.

Quanto costa visitare Lallybroch / Midhope Castle?

L’ingresso per visitare “Lallybroch” all’esterno è assolutamente gratuito, ma ricordate che il castello è circondato da un paio di case private, per cui la proprietà si raccomanda di rispettare la loro privacy.
Dal settembre 2016 Hopetoun Estate, che gestisce il luogo, consente di accedere a  Midhope Castle solo alle auto e ai mezzi che abbiano acquistato un pass presso l’Hopetoun Farm Shop, che si trova a pochi chilometri di distanza.
Ricordatevi, dunque, se arrivate in auto di passare prima allo Shop per acquistare il Vostro pass. Da qui poi dovrete tornare indietro sulla strada principale e imboccare una via laterale, ben segnalata, che vi condurrà a Midhope Castle. State tranquilli allo Shop sono gentilissimi e vi daranno indicazioni precise che non potrete sbagliare neanche se volete!!

Midhope Castle
  • Orari:  Aperto di regola  9:00 – 17:30 da aprile a settembre, 10:00-15:00 da ottobre a marzo
  • Biglietti: Permesso di parcheggio £10 per auto e veicoli fino 7 posti,  £40 per autobus, camper e caravans
  • Sito web

Per ulteriori informazioni per organizzare la vostra visita a Lallybroch, vi consigliamo in ogni caso di consultare sempre il sito ufficiale di Hopetoun House, anche per verificare le eventuali date di chiusura, soprattutto nel periodo invernale.


Sei mai stato/a a Midhope Castle? Se hai altre domande o curiosità, lasciaci un commento!

Ti piacciono i nostri articoli? Iscriviti alla newsletter per aggiornamenti su viaggi, anteprime e codici sconto 🙂


16 thoughts on “MIDHOPE CASTLE……WELCOME TO LALLYBROCH

  • Pingback:SCOZIA IN 14 GIORNI: IL NOSTRO ITINERARIO DI VIAGGIO - SCOTLAND4YOU

  • 21 Febbraio 2019 at 10:15
    Permalink

    Ciao. Mi chiamo Sabrina e sono una fan di Outlander dalla prima puntata e i miei occhi appena hanno letto Lallybroch si sono illuminati a cuoricino. A parte gli scherzi ma non pensavo proprio che esistesse un posto realmente utilizzato per il telefilm e ignorante in materia credevo vivamente fosse una fantasia. Adesso però ho un motivo in più per partire per la Scozia

  • 21 Febbraio 2019 at 11:16
    Permalink

    Ma che dire da fans se non wow, credevo fosse solo fantasia , ora abbiamoun motivo in più per andare in Scozia

  • 21 Febbraio 2019 at 11:21
    Permalink

    Mio marito è fissato con la Scozia… io non l’ho mai presa in considerazione ma ora capisco che ho sempre sbagliato! Questi caastelli sono magici!

  • 21 Febbraio 2019 at 14:15
    Permalink

    Non ho mai visto Outlander ma ora mi hai fatto venire il desiderio di guardarlo, adoro la Scozia e i castelli 🙂

  • 21 Febbraio 2019 at 16:23
    Permalink

    Credo che la Scozia sia il luogo ideale per i castelli (meglio se in rovina e pieni di fantasmi e leggende): sinceramente sono rimasta incantata dal tuo racconto … volevo essere lì con te!

    Ma sai che nin conoscevo proprio la serie Outlander? Vuol dire che me la guarderò per ammirare gli interni di un edificio del genere ♡♡

  • 21 Febbraio 2019 at 18:10
    Permalink

    Amo la Scozia , i castelli e le case d’epoca. Ho imparato ad amarli leggendo libri storici di Harmony. Bello e austero fa davvero colpo sull’immaginazione

  • 21 Febbraio 2019 at 20:39
    Permalink

    davvero meraviglioso questo castello è così suggestivo e incredibile che fa sussultare il cuore

  • 21 Febbraio 2019 at 21:21
    Permalink

    Adoro i castelli scozzesi ed ho adorato quella serie! Devo assolutamente andarci!

  • 22 Febbraio 2019 at 6:42
    Permalink

    Andai lì in “tempi non sospetti”, ovvero molto prima di vedere Outlander. Ci arrivai proprio con i mezzi pubblici.

  • 22 Febbraio 2019 at 15:34
    Permalink

    Io (purtroppo) non ho mai visto Outlander! Mi vergogno quasi a dirlo.. per fortuna che il weekend è vicino così ho del tempo per iniziare a vederla e recuperare un po’ di puntate. A me piacciono molto i castelli, non sono ancora stata in Scozia, ma mi piacerebbe molto fare un bel tour, sono sempre molto combattuta per il budget che richiede questo viaggio.

  • 23 Febbraio 2019 at 9:58
    Permalink

    Sono affascinata dai luoghi che riescono a diventare iconici grazie alle serie tv o al cinema. La Scozia ne è piena.

  • 23 Febbraio 2019 at 13:29
    Permalink

    Confesso di non aver mai visto Outlander. Ma posso garantirti di amare la Scozia a prescindere 🙂

  • 23 Febbraio 2019 at 22:31
    Permalink

    La Scozia mi ha sempre affascinato, ma ancora nn ci sono andata. Il tuo blog post mi ha fatto venire voglia di partire subito. Foto bellissime

  • 25 Febbraio 2019 at 19:05
    Permalink

    questo castello è davvero bellissimo poi lo descrivi così con passione che fai venire voglia di andarci subito

  • 5 Luglio 2019 at 17:57
    Permalink

    Ho amato la Scozia quando l’ho visitata ma tanti dei castelli che avete proposto non ho avuto il tempo di vitarli, mi piacerebbe tantissimo poter tornare e vederli!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.