EXPLORER PASS: IL PASS TURISTICO PIU’ CONVENIENTE IN SCOZIA

EXPLORER PASS: IL PASS TURISTICO PIU’ CONVENIENTE IN SCOZIA

Secondo la nostra personale esperienza, il pass turistico più conveniente quando si viaggia in Scozia è lExplorer Pass di Historic Scotland.
Se durante il vostro viaggio in Scozia, avete intenzione di visitare tanti castelli, palazzi, siti archeologici e abbazie, il vantaggio è assicurato.
Ovviamente più attrazioni si visitano, più soldi si risparmiano.

In questa recensione dettagliata cercheremo di fornirvi tutte le informazioni necessarie, che vi consentiranno di decidere se acquistarlo o meno.
Vi spiegheremo come funziona,  quanto costa, dove comprarlo e che cosa è incluso nell’Explorer Pass.


Tutto sull’Explorer Pass di Historic Scotland

L’Explorer Pass è il pass turistico flessibile che permette di visitare i principali monumenti ad un prezzo scontato.
Una volta acquistato il pass consente al suo titolare, l’accesso gratuito, per un numero di giorni prestabilito, a tutte le proprietà di Historic Scotland.

Con il suo acquisto potrete accedere gratuitamente a più di 70 attrazioni (che si riducono a circa 40 nella stagione invernale) sparse in tutto il paese.
Tra queste il Castello di Edimburgo, il Castello di Stirling, Urquart Castle a Loch Ness, Elgin Catheral, il villaggio preistorico di Skara Brae, solo per citarne alcune.

Explorer Pass Scozia
Urquhart Castle

A differenza della maggior parte dei musei scozzesi, infatti, i castelli e molti altri edifici storici non sono gratuiti.
Per questo, se durante il vostro tour in Scozia, ne avete in programma diversi,  l’Explorer Pass rappresenta un’ottima soluzione per risparmiare.

Quali attrazioni sono incluse?

Con migliaia di anni di storia, la Scozia è un paese tutto da scoprire.
L’acquisto dell’Explorer Pass  vi darà accesso a  tutti i siti in gestione di Historic Scotland, l’organizzazione incaricata di gestire gran parte del patrimonio storico della Scozia.

Qui potete trovare e scaricare la mappa  dei luoghi di interesse e le varie attrazioni, incluse nell’Explorer Pass, suddivisi per regione.

MAPPA EXPLORER PASS SCOZIA

Se state pianificando la vostra avventura in Scozia, potete anche scaricare l’app di Historic Scotland.
E’ uno strumento utile e una fonte inesauribile di ispirazione.
Vi consente di visualizzare tutti i siti su una mappa interattiva e, per ogni regione della Scozia, offre una varietà di idee e spunti di itinerario, con contenuti  regolarmente aggiornati.

Ecco alcune delle attrazioni più popolari incluse nell’Explorer Pass. Accanto è indicato il prezzo del biglietto (per un adulto) se acquistate un biglietto singolo per l’attrazione.

  • Castello di Edimburgo £ 17.50
  • Stirling Castle £ 15.00
  • Urquhart Castle £ 12.00
  • Skara Brae £ 6.00
  • Abbazia di Iona £ 9.00
  • Fort George £ 9.00
  • Abbazia di Melrose £ 9.00
  • Castello di St. Andrew £ 9.00
  • Palazzo di Linlithgow £ 9.00
  • Castello di Doune £ 9.00

In tutto, sono complessivamente 77 le attrazioni di Historic Scotland presenti in tutto il paese, che potrete visitare liberamente durante il periodo di validità del Pass.
Consultate, dunque, la mappa sul sito Web di Explorer Pass e decidete anticipatamente quali attrazioni visitare.
Solo così potrete rendervi conto dell’effettivo risparmio che questo pass può offrirvi.

Come e dove acquistare l’Explorer Pass?

Historic Scotland è l’organizzazione ufficiale responsabile della maggior parte dei castelli, palazzi, abbazie e siti archeologici presenti in Scozia
Potete acquistare l’Explorer Pass di persona alla prima attrazione che visiterete, ovviamente una di quelle incluse  nell’elenco, tenendo conto che in questo caso dovrete fare un pò di fila.

L’opzione migliore, secondo noi, è acquistarlo anticipatamente online.
Ricordate che se acquisterete l’Explorer Pass via web, dovrete indicare il giorno esatto della prima visita.
Il pass vi verrà poi inviato, in formato voucher, via email.
Tutte le istruzioni sono nella mail. Facilissimo.

St. Andrews Castle
St. Andrews Castle

Vengono accettati sia voucher in formato elettronico che cartaceo.
Per scrupolo stampatelo, si sa mai che la batteria del vostro smartphone vi abbondoni sul più bello, e consegnatelo alle biglietterie indicate.
Potrete usarlo in qualsiasi attrazione a partire dal giorno che avrete indicato. E’ qui che di fatto il vostro pass verrà attivato.

Anche se la cosa è abbastanza scontata, vi ricordiamo che i bambini sotto i 16 anni devono essere sempre accompagnati da un’adulto.
Nel caso, invece, di disabili che necessitino dell’assistenza di un accompagnatore, quest’ultimo potrà accedere gratuitamente.

Se volete, potete acquistare qui il vostro Scotland Explorer Pass in italiano, attraverso il sito di Viator con cui siamo affiliati.

Come funziona e quanto dura l’Explorer Pass?

Esistono tre tipi di di Explorer Pass: l’Explorer Pass da 3 giorni, da 7 oppure da 14 giorni.
Ciascuno offre, rispettivamente, 3, 7 oppure 14 giorni consecutivi per visitare le attrazioni che sono incluse nell’elenco.

Elgin Cathedral Explorer Pass
Elgin Cathedral

Quando acquisterete l’Explorer Pass, dovrete scegliere il primo giorno in cui lo utilizzerete.
Da quel giorno sarà valido per un totale di 3, 7 o 14 giorni, a seconda del tipo di pass che avrete acquistato.

Grazie al loro acquisto è possibile visitare, senza alcuna limitazione, tutti i monumenti e le attrazioni che si desiderano in uno stesso giorno.
L’unico limite
è che ciascuna attrazione non potrà essere visitata più di una volta.
L’ulteriore accortezza è di tenere sempre in considerazione gli orari di apertura delle attrazioni, tenendo conto che in autunno ed inverno gli orari subiscono limitazioni.

Quanto costa l’Explorer Pass?

L’Explorer Pass ha prezzi diversi a seconda del periodo dell’anno in cui vi recherete in Scozia.
Le attrazioni sono sempre le stesse, ma i prezzi variano a seconda che sia inverno oppure estate.
Nella stagione invernale (da ottobre  a marzo), inoltre, molte attrazioni sono chiuse al pubblico.
Tuttavia anche d’inverno rimangono aperte circa 40 attrazioni, tra cui il castello di Edimburgo, il castello di Stirling e Urquart Castle.

Naturalmente poi il prezzo varia in base alla tipologia del pass scelto, a seconda che sia quello da 3, da 7 o 14 giorni.

Vi segnaliamo la presenza di un pass familiare molto conveniente, valido per una famiglia composta da 2 adulti e sino a 6 minori di età compresa tra i 5 e 15 anni.
Tutti i bambini sotto i 5 anni entrano gratis. Per l’accesso ai monumenti potrebbe, in questo caso, essere necessario provare l’età dei bambini. Finora a noi non è mai capitato.

Questi sono i prezzi attualmente in vigore:

TIPO DI EXPLORER PASS ADULTO
(da 16-59 anni)
ANZIANI 60+
STUDENTI
BAMBINI
(da 5-15 anni)
FAMIGLIA
(2 adulti+fino a 6 bambini)
Price Range Price Range Price Range Price Range
Explorer Pass 3 giorni

£26.50-33.00

£21.00-26.50

£17.00-21.00

£53.00-66.00

Explorer Pass 7 giorni

£32.00-40.00

£25.50-32.00

£20.50-26.00

£64.00-80.00

Explorer Pass 14 giorni

£36.00-45.00

£29.00-36.00

£23.00-29.00

£72.00-90.00

Altri Explorer Pass per la Scozia

Per alcune specifiche aree della Scozia è possibile acquistare Explorer Pass appositi.

Tra questi l’Island Explorer Pass per le Isole,  l’Orkney Explorer Pass per le Orcadi, lo Scottish Borders Explorer Pass per i Borders, e anche il Dumfries and Galloway Explorer Pass.

A differenza dell’Explorer Pass tradizionale, questi che non sono disponibili tutto l’anno, ma soltanto da aprile a settembre, nei mesi in cui la richiesta turistica per queste aree è maggiore.
Ciascun pass, una volta attivato, ha una durata di 30 giorni consecutivi.

Ancora diverso il caso in cui non abbiate in programma una vacanza itinerante, ma soltanto un breve weekend ad Edimburgo.
Se la vostra visita si concentrerà sulla sola capitale scozzese potete scegliere e valutare tra l’acquisto del Royal Edinburgh Pass o dell’Edinburgh City Pass.

La nostra opinione sull’Explorer Pass

L’Explorer Pass è un’opzione ideale se, spostandovi da una località all’altra, volete visitare più di un’attrazione durante il vostro viaggio.
In generale, comprende i principali siti storici scozzesi e non c’è dubbio sia un buon investimento.
Dal punto di vista economico, conviene sicuramente quando si utilizza il pass per entrare in attrazioni che abbiano un costo superiore al costo medio di ingresso.

E’ pur vero, però, che il risparmio con questo pass turistico dipende tutto da quali e quante attrazioni in Scozia avrete intenzione di visitare.
Per questo, prima di acquistarlo, dovrete avere un’idea ben precisa del vostro itierario di viaggio e fare bene i vostri conti.

St. Andrews Cathedral Scozia
St. Andrews Cathedral

Anche se molte attrazioni sono gestite da Historic Scotland, molte altre sono gestite da privati o da altri enti scozzesi preposti alla conservazione del patrimonio storico, come ad esempio il National Trust for Scotland.
Pensate ad esempio ad Eilean Donan Castle, Dunvengan Castle, Dunrobin Castle o Dunnottar Castle per citare alcuni dei castelli scozzesi più celebri che probabilmente inserirete anche voi nel vostro itinerario.
In questo caso, dovrete acquistare un biglietto a parte, perchè non sono inclusi nell’Explorer Pass.

In ogni caso, possiamo sin d’ora darvi un consiglio.
Se avete in programma di visitare oltre al Castello di Edimburgo, almeno altre due attrazioni, l’Explorer Pass conviene quasi sicuramente.
Diversamente il risparmio sarebbe davvero irrisorio e limitato.

Ecco una tabella di raffronto che, sulla base dei prezzi attualmente in vigore, potrà darvi un’idea dell’effettivo risparmio.

Explorer Pass 7 giorni Prezzo Adulto
Castello di Edimburgo £ 17.50
Stirling Castle £ 15
Urquhart Castle £ 12
Linlithgow Palace £ 9
Prezzo Totale £ 53.50
Prezzo Explorer Pass £ 32 – 40
Risparmio £ 21.50 – 13.50

Nel corso del nostro itinerario on the road di 14 giorni, lo abbiamo utilizzato per visitare il castello di Edimburgo, il Castello di Stirling, Doune Castle, Urquart Castle, Elgin Cathedral e la Cattedrale di St. Andrews.

Ulteriori vantaggi da non sottovalutare

Il risparmio economico, però, non è il solo vantaggio offerto dall’Explorer Pass.

Con l’acquisto di questo pass turistico, vi è garantito l’ingresso rapido, che vi consente di saltare le code alla biglietteria, sia al Castello di Edimburgo che a quello di Stirling,
Un aspetto tutt’altro che da sottovalutare soprattutto d’estate,
quando i turisti in visita sono davvero molti e l’attesa alla cassa potrebbe essere più di un’ora.

Ulteriore vantaggio è lo sconto del 20% sui tour audio sempre ai castelli di Edimburgo e Stirling e la possbilità di partecipare gratuitamente agli eventi che si tengono in giornata all’interno dei siti storici.

Explorer pass Stirling Scozia

Solo un’ultima cosa è bene precisare, per evitare fraintendimenti.
Con l’Explorer Pass non è possibile prenotare anticipatamente l’entrata alle varie attrazioni.
Basta presentarsi all’ingresso del sito che si vuole visitare, secondo il previsto orario di apertura

Vero è che c’è sempre l’eccezione che conferma la regola.
Ci sono alcuni luoghi, come il castello di Lochleven, la Trinity House a Leith o la camera di Maeshowe, nelle isole Orkney, per i quali bisogna prenotare l’ingresso in anticipo (pre-booking), poichè possono essere visitati solo in piccoli gruppi.
Ma si contano sulle dita di una mano e li troverete indicati sul sito Web di Explorer Pass con tutti i riferimenti di contatto.


Hai acquistato anche tu l’Explorer Pass per il tuo tour  in Scozia? Quali attrazioni hai scelto di visitare? Raccontaci la tua esperienza lasciandoci un commento!

3 thoughts on “EXPLORER PASS: IL PASS TURISTICO PIU’ CONVENIENTE IN SCOZIA

  • 11 Agosto 2019 at 16:08
    Permalink

    Ciao sono Laura, con mio marito e i nostri figli abbiano fatto il tour della Scozia in luglio, in 15 giorni. Devo ringraziarvi perché ho organizzato tutto il viaggio da sola seguendo i vostri consigli e studiando i vostri itinerari. È stato uno dei viaggi più belli della nostra vita con dei paesaggi mozzafiato ed incontri con persone semplici e vere che non dimenticherò mai.
    Se tornassi indietro le uniche cose che non farei più sono 1) terminare il nostro tour a Glasgow, dopo le indescrivibili bellezze viste terminare con una metropoli non è stata una bella idea. 2) il viaggi sul treno di Harry Potter da Fort William a Mullag. Soldi buttati via, non ne vale proprio la pena!!!!!!
    Per il resto siamo tornati anche noi “malati” di Scozia
    Grazieeeee

  • 18 Agosto 2019 at 22:31
    Permalink

    Grazie di cuore per queste parole Laura. Ci fa davvero un enorme piacere. Al momento siamo in Scozia per il nostro tour alle isole Ebridi. Con un po’ di calma faremo un articolo apposito..Un super abbraccio 😘

  • 19 Ottobre 2019 at 17:37
    Permalink

    Strumento utilissimo per chi vuole visitare la Scozia! Io al momento sono stata solo ad Edimburgo, ma se dovessi tornare per un bell’on the road di quelli che piacciono a me non me lo lascerei scappare di certo!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.